Add to Flipboard Magazine.
gentiloni e merkel

MIGRANTI: MERKEL, SONO IN STRETTO CONTATTO CON GENTILONI E MACRON

“Sono in stretto contatto con Paolo Gentiloni e Emmanuel Macron”. Lo ha dichiarato Angela Merkel dopo avere incontrato a Berlino Filippo Grandi, Alto commissario per i rifugiati delle Nazioni Unite, parlando della situazione dei migranti e della Libia. “L’Italia in questi ultimi mesi ha fatto molto”, ha affermato la cancelliera, che ha sottolineato come “con il controllo delle coste libiche cresca la nostra responsabilità” rispetto a “queste persone riportate indietro” perché “siano trattate in modo umano”. Ricordando l’accordo sui migranti raggiunto da Ue e Turchia, Merkel ha ricordato che la Libia non ha un governo che esercita la propria autorità sull’insieme del paese. Il controllo di Serraj è limitato, mentre “sarebbe importante che il paese avesse un governo unitario”, ha continuato. La cancelliera ha quindi ricordato che in Libia ci sono molti sfollati interni ed ha esortato a non concentrarsi solo sulla Libia ma “su tutti i paesi che si trovano sulla rotta del transito”.

In serata anche fonti di Palazzo Chigi rendono noto che il premier Paolo Gentiloni e’ stato in contatto in questi giorni con la Cancelliera tedesca Angela Merkel. Le stesse fonti sottolineano l’approccio condiviso sulla questione del contrasto ai trafficanti e la stabilizzazione della Libia. Da Gentiloni, rimarcano le stesse fonti, viene apprezzamento per l’impegno tedesco a sostenere con nuovi contributi finanziari le attivita’ Oim e Unhcr in Libia.

Oggi il generale Haftar sara’ in visita a Mosca: sul tavolo il suo possibile incontro col premier Sarraj. Esplode intanto la violenza in Kenya, dove Kenyatta ha conquistato un secondo mandato presidenziale: spari in varie parti del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *